Convenzioni delle aziende con i lavoratori disabili

categorie protette

Convenzioni per favorire il raccordo tra le esigenze delle aziende e quelle dei lavoratori disabili Sono previste apposite convenzioni (artt. 11 e 12 e linee programmatiche per la stipula delle convenzioni del 2.3.2001). Attraverso le convenzioni, sottoscritte dalle parti interessate (lavoratori, datori di lavoro, uffici provinciali per l’inserimento lavorativo dei lavoratori disabili e enti che …

Continua a leggere…

Contratto come socio lavoratore di una cooperativa

cooperativa

RAPPORTO ASSOCIATIVO Il rapporto associativo nasce con l’adesione del socio alla cooperativa. Il socio ha diritti e doveri specifici: * concorre alla gestione dell’impresa partecipando alla formazione degli organi sociali e alla definizione della struttura di direzione e conduzione dell’impresa * partecipa alla elaborazione di programmi di sviluppo e alle decisioni concernenti le scelte strategiche, …

Continua a leggere…

Il contratto del lavoro ripartito

contratto di lavoro ripartito

Il contratto del lavoro ripartito Già regolamentato dalla contrattazione collettiva e dalla circolare n. 43 del 1988, l’istituto del lavoro ripartito diviene ora oggetto di preciso intervento legislativo. La prestazione. Due lavoratori assumono in solido l’adempimento di un’unica obbligazione lavorativa. Ciascun lavoratore si obbligherà a sostituire l’altro in caso di impossibilità a svolgere la prestazione. …

Continua a leggere…

Contratto part-time

Orario Straordinario

Diritti e doveri Il lavoratore a tempo parziale ha gli stessi diritti e doveri nei riguardi del datore di lavoro di tutti i lavoratori subordinati. Ha inoltre il diritto, se previsto dal contratto individuale, di precedenza nel passaggio dal part-time a full-time rispetto alle nuove assunzioni a tempo pieno, avvenute nelle unità produttive site nello …

Continua a leggere…

Contratto part-time

part time

Cosa è il part-time: Il lavoro a tempo parziale (part-time) si caratterizza per un orario, stabilito dal contratto individuale di lavoro, inferiore all’orario di lavoro normale(full-time) Il rapporto a tempo parziale può essere: -orizzontalequando la riduzione d’orario è riferita al normale orario giornaliero -verticale quando la prestazione è svolta a tempo pieno ma per periodi …

Continua a leggere…

Lavoro a progetto

lavoro progetto

Lavoro a progetto Il contratto di collaborazione coordinata e continuativa viene ricondotto ad un progetto o programma di lavoro. Le principali novità introdotte dal Dlgs riguardano i requisiti formali e di contenuto del contratto nonché i diritti riconosciuti al collaboratore a progetto. Forma. Il contratto deve essere scritto e contenere: – la durata, determinata o …

Continua a leggere…

Contratto di lavoro intermittente

operai edili

Contratto di lavoro intermittente Il Decreto introduce per la prima volta nel nostro Paese il lavoro intermittente (o a chiamata), quale specifica tipologia contrattuale che si inquadra nello scheda del lavoro dipendente. Caratteristiche del contratto. E’ un contratto subordinato che può essere stipulato sia a tempo determinato che indeterminato. Le prestazioni. L’attività viene resa a …

Continua a leggere…

Contratto di lavoro accessorio

lavoro accessorio

Contratto di lavoro accessorio La riforma Biagi disciplina una nuova tipologia contrattuale nell’ambito delle prestazioni occasionali, ovvero il lavoro accessorio. Requisiti. Per prestazioni di lavoro “accessorio” si intendono tutte quelle attività lavorative di natura meramente occasionale rese da soggetti a rischio di esclusione sociale o comunque non ancora entrati nel mercato del lavoro oppure in …

Continua a leggere…

Contratto di lavoro dei lavoratori studenti

studenti lavoratori

La legge (Art.10 L.300/70) prevede che i lavoratori dipendenti, sia privati che pubblici, possano usufruire di permessi o di particolari agevolazioni per la realizzazione del diritto allo studio, allo scopo di elevare la propria cultura e di sviluppare le proprie capacità professionali. Questo riguarda tutti i lavoratori studenti iscritti e che frequentanti regolari corsi di …

Continua a leggere…

Il contratto di inserimento formazione

lavoro sportello

Il cambiamento principale è la sostituzione del contratto di formazione lavoro con il contratto di inserimento, la cui principale finalità è l’inserimento ovvero il reinserimento nel mercato del lavoro delle seguenti categorie di persone: * soggetti di età compresa tra i 18 e i 29 anni * disoccupati di lunga durata da 29 a 32 …

Continua a leggere…