Inserire il sito nel motore di ricerca su Libero

liberoAggiornamento 2004
Arianna si è rinnovato non solo graficamente. Il posizionamento dei risultati e’ determinato da un nuovo algoritmo. Per offrire i siti che meglio rispondono alle ricerche effettuate su parole chiave, Arianna “valuta” un sito attraverso tre diverse tecniche, da tenere in considerazione quando si devono ottimizzare le pagine
del sito web:
la link popularity : le pagine più conosciute e importanti delle rete hanno un maggiore “peso” ;
l’analisi concettuale: basandosi su tecniche di analisi del linguaggio naturale (NLP) Arianna comprende i concetti espressi dal documento, che viene valutato rispetto ai concetti espressi dalla query utente (cosa l’utente sta cercando);

l’analisi testuale : il contenuto testuale della pagina viene valutato rispetto alle keywords contenute nella query utente (come l’utente dice ad Arianna cosa sta cercando); Per capire meglio l’utilità della tecnica NLP in ambito ricerca, si propone un esempio. Se un utente cerca mal di testa, su un normale motore di ricerca verranno presentati solo ed esclusivamente i siti che contengono all’interno le parole “mal di testa” anche non vicine tra loro. Arianna invece presenterà anche i siti che contengono i concetti coincidenti o vicini alle parole cercate, e quindi parole quali cefalee, emicrania etc.
Arianna si affianca a Google. Il più famoso motore di ricerca mondiale viene offerto all’interno di Libero con una grafica molto simile ad Arianna ed alla portata di un semplice click su un bottone. Il risultato non contiene siti che provengono da database interni di Libero o banner grafici. L’obiettivo è quello di fornire un
servizio “puro” agli utenti di Libero e ampliare le fonti di informazione, tenendole distinte, in modo che si possano trovare tutti i siti più pertinenti del web nazionale e internazionale, da un’unica interfaccia. L’utente avrà quindi a disposizione contemporaneamente: da una parte le moderne tecniche di ricerca di Arianna e la
sua capacità di offrire i siti interni a Libero, dall’altra il vasto archivio messo a disposizione da Google. Fornisce un servizio di ricerca veloce e diretta su alcuni database (a quelli già precedentemente gestiti: mappe, elenco, programmi tv, orario dei treni, quotazioni di borsa, sono stati aggiunti aziende e shopping).
Cercando quindi ad esempio elettricisti a roma, viene fornito come primo link il collegamento al sito di aziende di Libero con la lista di numeri di telefono e indirizzi di tutti gli elettricisti di Roma. Sotto il primo link vengono proposti i siti che rispondono alla ricerca effettuata. Filtri antispamming automatici. Arianna “blocca” le pagine indicizzate a pagamento che:
1. reindirizzano ad altre pagine in modo automatico
2. contengono troppe parole nel title e nei metatag (keyword stuffing)
3. scritte con colore uguale dello sfondo

Comments

  1. By Alberto

    Rispondi

    • By Antonio

      Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *