Giochi anni 80 per cellulari

brickA volte ricordiamo di come erano belli i giochi da bar anni 8o-90, con il flipper a portata di mano e altri video giochi che imperversavano in quegli anni. In questo articolo una carrellata di giochi degli anni 80 per smartphone:

Bricks demolition
Distruggi tutti i mattoni per passare di livello in ​​questo clone del famoso gioco Bricks,  (il vecchio arkanoid), così popolare negli anni ’70 e ’80 e che si può portare in tasca ovunque.

Bricks è attualmente composto da 400 livelli, nel futuro saranno  di più. Per superare i livelli avrete diversi aiuti, anche se a volte possono ostacolare il gioco stesso, come può essere un cambiamento nella dimensione della racchetta o la velocità delle palle,  moltiplicatore di palle, una barriera, delle palle di fuoco, gravità, mattoni cambio di visibilità …
E’ come un vecchio breakout….

Chi può dimenticare il vecchio Pacman uno dei giochi più amato degli anni 80-90?
pacmanPacman
Prima di tutto bisogna dire che è un gioco gratuito! Puoi giocare in modo classico o labirinto,  e competi contro il mondo nei Tornei!
Mangia tutti i pallini per avanzare al livello successivo. Insegui i punteggi più alti e i livelli più elevati! Ottieni una vita extra quando fai 10.000 punti! Ingurgita le pillole speciali per indebolire i fantasmini temporaneamente e mangiarli prima che l’effetto finisca. Evita Blinky, il capo dei fantasmini, e i suoi amici fantasmini Pinky, Inky e Clyde, o perderai una vita. Il gioco finisce quando perdi tutte le vite. Finalista del World Video Game Hall of Fame, 2015

 

snake

The snake
Snake è un classico dei giochi anni 80. L’obiettivo del gioco è aiutare il serpente a mangiare il cibo che si trova in giro per il prato. Lo scopo è quello di evitare che il serpente mangi la sua stessa coda o, quando presente, il veleno evidenziato dall’icona rossa. Quando le cose si fanno complicate un aiuto può arrivare dalla pastiglia gialla che permette di ridurre di cinque unità la lunghezza del serpente. Sono presenti due modalità: Classic ed Evolution. In modalità Classic il controllo dei movimenti deve essere fatta direzionando la testa tramite le quattro frecce semitrasparenti presenti nella sezione in basso a sinistra. In modalità Evolution il controllo avviene toccando la direzione in cui si vuole che il serpente vada, usando la testa come punto di riferimento. I blocchi possono essere rimossi tramite il pulsante presente sulla home page.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Per maggiori informazioni invitiamo a leggere la informativa estesa.