Come rimettere il cestino sul Desktop

A un certo punto un giorno aprendo il computer ti sei accorto che il cestino era sparito e quindi non sai come rimetterlo e stai dubitando se ci sia la possibilità di rimettere il cestino sul desktop. Si può senz’altro rimettere con modalità diverse a seconda del sistema operativo.

Anche se le modalità del ripristino del cestino  è quasi nascosta agli occhi degli utenti meno esperti, l’opzione per ripristinare il cestino sul desktop è inclusa in tutte le edizioni di Windows 7, mentre sul vecchio Windows XP occorre usare una soluzione alternativa che permette di mettere tutto a posto in pochi click.

Se vuoi scoprire come rimettere il cestino sul Desktop ed utilizzi il sistema operativo Windows 7, il primo passo che devi compiere è andare sul desktop del tuo computer, fare click destro in un punto dello schermo in cui non ci sono icone e selezionare la voce Personalizza dal menu che compare.

Nella finestra che si apre, clicca sulla voce Cambia icone sul desktop che si trova nella barra laterale di sinistra, metti il segno di spunta accanto alla voce Cestino e clicca prima su Applica e poi su OK per salvare i cambiamenti. E magicamente l’icona del cestino è tornata al suo posto.

Se invece utilizzi Windows XP o Vista, puoi rimettere il cestino sul Desktop usando uno script di riparazione reso disponibile da Microsoft sul suo sito Internet. Il link per il programma fix è  su:
Microsoft
Scarica da Microsoft e clicca sul pulsante Fix It che si trova al centro dello schermo per scaricare lo script di riparazione che ti permetterà di ripristinare l’icona sul desktop.

A download completato apri, facendo doppio click su di esso, il file appena scaricato (MicrosoftFixit50210.exe) e, nella finestra che si apre, metti il segno di spunta accanto alla voce Accetto per accettare i termini di utilizzo del software.

A questo punto, clicca prima su Avanti e poi su Chiudi e Sì per applicare la correzione al tuo sistema e riavviare il PC. Al successivo avvio di Windows, il cestino tornerà al suo posto come se nulla fosse mai successo. Il processo dura pochissimo.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.