Lavori socialmente utili

ARCO COSTRUZIONE ORTI VIA TORINOLavori socialmente utili
Sulla gazzetta ufficiale del 16 aprile 2004 è stato pubblicato il decreto direttoriale del 31 marzo 2004 per l’attribuzione delle risorse di cui all’art. 3, comma 82, della legge 350/2003. Possono presentare domanda esclusivamente i Comuni con meno di 50.000 abitanti che abbiano da almeno 5 anni lavoratori socialmente utili, con oneri a proprio esclusivo carico.

Sono lavori socialmente utili tutte le attività che hanno per oggetto la realizzazione di opere e la fornitura di servizi di utilità collettiva, mediante l’utilizzo di lavoratori in mobilità o in cassa integrazione guadagni straordinaria o in disoccupazione speciale oppure mediante il coinvolgimento in progetti di lavori socialmente utili di soggetti in cerca di prima occupazione o disoccupati.

Rientrano nella competenza del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali i lavoratori socialmente utili appartenenti al cosiddetto “bacino nazionale”, cioè quei soggetti che abbiano effettivamente maturato 12 mesi di permanenza nelle attività socialmente utili negli anni 1998-1999.

La gestione dei lavori socialmente utili è demandata alle Regioni, che agiscono sulla base di convenzioni con il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali. La normativa prevede una serie di incentivi per favorire la stabilizzazione dei lavoratori socialmente utili: incentivi per le imprese e le amministrazioni pubbliche che li assumono, finanziamenti per l’avvio di attività autonome, titoli di preferenza per le assunzioni nelle pubbliche amministrazioni.

Le Regioni possono finanziare con proprie risorse progetti di lavori socialmente utili (cosiddetti lavoratori socialmente utili autofinanziati) ed erogare incentivi per la stabilizzazione degli stessi in aggiunta a quelli finanziati dallo Stato.

Video sul lavoro socialmente utile:

Fondi regionali per aiutare le persone in difficoltà,  provincia e comune di Pordenone insieme per affrontare l’emergenza. saranno assunti a tempo determinato i disoccupati…

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.