Car sharing

autoATAC- Roma Car Sharing
L’Azienda Trasporti di Roma è la promotrice del car sharing in questa città. Gli obiettivi del Car Sharing possono essere così riassunti:
disincentivare il possesso della “seconda” macchina. creare un’alternativa al possesso di una autovettura utilizzata raramente (meno di 10.000 km/anno). Ridurre l’inutile ingombro dovuto a veicoli che sostano lungamente su suolo pubblico. Ridurre l’inquinamento atmosferico causato dal traffico veicolare urbano razionalizzando l’uso dell’ auto. incentivare il trasporto pubblico posizionando le auto in prossimità delle principali fermate della metro, dei tram e degli autobus. Nel sito potete trovare anche altre iniziative relative alla mobilità sostenibile nel comune di Roma come: car pooling, taxi collettivo, incentivi per veicoli a basso impatto ambientale.

ICS – Come organizzare il Car Sharing nella tua città
ICS è la struttura di coordinamento delle realtà locali del Car Sharing, promossa e sostenuta dal Ministero con un finanziamento di circa nove milioni di euro, per fornire assistenza alle città che intendano sviluppare sistemi di Car Sharing con l’obbiettivo di istituire uno standard nazionale operativo e tecnologico, procedure unificate in una prospettiva unitaria ed evidenziare le caratteristiche che una organizzazione deve avere per avviare con successo un servizio di Car Sharing.

Associazione Jungo
Jungo è il sistema che incoraggia e incentiva gli automobilisti in movimento ad accostare per imbarcare persone che vanno nella stessa direzione. Ciò viene fatto garantendo la sicurezza, la convenienza conomica, una regolamentazione certa e uniforme.
Simile all’autostop, alternativo al car sharing e car pooling.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.